Incontri in Terra di Siena, 19 al 27 luglio 2014

 

 

 

Sulla scia dello straordinario successo ottenuto per il nostro 25° anniversario, oggi stiamo preparando un festival incentrato sui giovani. Come sempre, il programma 2014 degli Incontri in Terra di Siena mantiene al suo centro la musica da camera, con la partecipazione di artisti rinomati in tutto il mondo, e viene arricchito da concerti sia di musica antica che di jazz. Gli eventi pre-concerto di Oltre la Musica, così apprezzati dal nostro pubblico, comprenderanno conferenze, prove aperte, mostre, visite a siti storici, degustazioni di vini e di olio d'oliva.

Il festival di quest'anno vuol dare particolare risalto all'influenza che i grandi maestri esercitano sui loro protégés, e sul rapporto molto speciale che si sviluppa tra di loro. Abbiamo invitato tre gruppi diversi di giovani a partecipare a una 'cultural residency' durante il festival, che comprenderà masterclasses e darà loro l'opportunità di partecipare a diversi concerti. Siamo felici di ospitare nuovamente la International Menuhin Music Academy, uno scelto gruppo di giovani residenti in Svizzera sul lago di Ginevra. Quest'anno suoneranno sotto la guida del loro 'Musical Ambassador', Maxim Vengerov, violinista tra i più quotati del mondo. Anche lo UCLA Camarades Ensemble, gruppo di giovani talenti già conosciuto al nostro pubblico, proveniente dalla UCLA Herb Alpert School of Music (Los Angeles), si esibirà assieme ai professori Guillaume Sutre e Movses Pogossian (violino), Antonio Lysy (violoncello) e altri solisti ospiti.


Il Polyphony Ensemble, invece, costituisce una novità per gli Incontri. Il gruppo rappresenta una Fondazione e una scuola a Nazareth in Israele, che unisce attraverso la musica giovani talenti israeliani sia palestinesi che ebrei. Durante il loro soggiorno con noi, verranno guidati dal rinomato pianista Saleem Aboud Ashkar, che si unirà a loro per suonare in concerto.

Durante il festival, tutti i giovani musicisti non soltanto avranno l'eccezionale opportunità di suonare in pubblico con grandi solisti, ma potranno vivere e lavorare insieme per tutta la loro residenza, imparando e comparando tradizioni, ideali e approcci musicali diversi.


19 luglio 2013, concerto alla Locanda dell’Amorosa


Siamo felicissimi di annunciare il ritorno del Borromeo String Quartet, che quest'anno ci offrirà la rara opportunità di ascoltare l'intero ciclo dei potenti e innovativi quartetti di Béla Bartòk. Il Philadelphia Enquirer così scrive, a proposito dell'interpretazione del Borromeo: "…è stata una così intensa maratona [di Bartok], suonata con una così profonda penetrazione all'interno della musica stessa, che ci si chiede se la mente può veramente comprenderla tutta. Il mistero, la violenza, il dolore della musica diventano assolutamente tangibili". Gli artisti del Quartetto fanno anche parte integrante della residenza dei Camarades: essi condurranno masterclasses e si uniranno generosamente all'ensemble per una performance del Divertimento per archi di Bartòk.

Soqquadro Italiano, l'originale ensemble di musica antica, aprirà il festival a La Foce il 19 luglio. Con l'apporto della straordinaria voce di Vincenzo Capezzuto, il programma traccia la storia della canzone italiana dal XVI secolo fino al boom degli anni 1960, con un mix di strumenti plurisecolare che va dalla chitarra barocca al sassofono.

Il gruppo cardine degli artisti residenti accoglie diversi grandi musicisti: Guillaume Sutre, Movses Pogossian, Varty Manoulian, Antonio Lysy, Niall Brown, Oleg Kashiv e Isabelle Trub. Durante il festival suoneranno musiche di Bach, Mozart, Glazounov, Dvorak, Tchaikowski, Schubert. 

 

Incontri in Terra di Siena 2014

19 luglio – 27 luglio

programma preliminario

 

Sabato 19 luglio, ore 21 - La Foce, cortile di fattoria
Concerto inaugurale
Soqquadro Italiano
Vincenzo Capezzuto – voce, Claudio Borgianni – regia musicale.‘Da Monteverdi a Mina’ : la storia della canzone italiana dal XVI secolo fino al boom degli anni 1960

18.30 Aperitivo con jazz   
19.00 Cena nel giardino di La Foce


Domenica 20 luglio, ore 20.30 - Pienza, Pieve di Corsignano
Borromeo Quartet
Bela Bartok: l’integrale dei quartetti per archi I
Quartetto n.1 (1909)
Quartetto n.3 (1926)
Quartetto n.5 (1934)

19.00 Aperitivo offerto da La Bandita Townhouse


Lunedì 21 luglio, ore 20.30 - Castiglioncello del Trinoro, chiesa di Sant’Andrea
Varty Manouelian & Movses Pogossian – violino, Guillaume Sutre - viola
Antonio Lysy - violoncello
J.S. Bach - Variazioni Goldberg (arr. Sitkovetsky)
J.S. Bach/W.A. Mozart - Adagio e Fuga
W.A. Mozart - Quartetto per archi n. 19 in do magg. K 465


Martedì 22 luglio, ore 20.30 - Castelluccio

Camarades Ensemble & VEM Quartet
B. Bartok – Duetti per violino
E. Mirzoyan -Quartetto per archi
A. Glazunov -Quintetto op. 39

19.00 Degustazione di vini nel giardino del Castelluccio

 

Mercoledì 23 luglio, ore 20.30 -Città della Pieve, Teatro degli Avvaloranti
Polyphony Youth Ensemble
Saleem Aboud Ashkar – pianoforte
L. von Beethoven - Quartetto per archi op. 18 n.1
A. Dvorak - Quintetto per pianoforte e archi in La magg. op.81

19.00 Aperitivo offerto da La Casina B&B di Fulvia Mazzuoli


Giovedì 24 luglio, 20.30 -Castelluccio
Borromeo Quartet
Bela Bartok: l’integrale dei quartetti per archi II
Quartetto n.2 (1915-17)
Quartetto n.4 (1927)
Quartetto n.6 (1939)


Venerdì 25 luglio, ore 20.30 -Montefollonico, Chiesa di Triano
International Menuhin Music Academy & Quatuor Lumière
F. Schubert -Quartettsatz D703
A. Dvorak -Trio Dumky op.90
P. I. Tchaikovsky -'Souvenir de Florence' op.70

19.00 Visita guidata al paese e aperitivo


Sabato 26 luglio, ore 20.30 - La Foce, cortile di fattoria
Camarades Ensemble
J. S. Bach -Motetto
O. Golijov - 'The Last Round'
B. Bartok - Divertimento per archi


Domenica 27 luglio, ore 20.00 - Sinalunga, La Locanda dell’Amorosa
Concerto di chiusura
International Menuhin Music Academy
con Camarades e il Polyphony Youth Ensemble
Maxim Vengerov – direttore e violino
Musica di C. Saint-Saens, P.Tchaikovsky, D. Shostakovich, Caroline Ho e B. Bartok

Cena di Gala dopo il concerto 


Tutti i programmi e i luoghi sono soggetti a cambiamenti. Le pagine verranno aggiornate regolarmente: Vi preghiamo di controllare il sito per avere le ultime notizie.

 

 

 

 


 







 

 

 

 

 

 

 

 

     

Cliccare qui per vedere le foto del festival 2013 fatte da Paul Flanagan

Volete aiutare a sostenere il futuro del festival?
Potete diventare Socio e godere dei benefici di posti riservati, cene con gli artisti, e tanti altri vantaggi.

Tutti i vantaggi



Non potete venire quest'anno?

Vai alla pagina Foto + Film
Comitato Onorario
Marella Agnelli, Vladimir Ashkenazy, Paolo Baratta, Franco Buitoni, Charles Dutoit, Colin Firth, Hans Werner Henze, Maurizio Pollini, Luigi Spaventa, Gioacchino Lanza Tomasi, Roman Vlad.
Soci Fondatori
Alessandro Alý, Carlo Citterio, Antonio Lysy, Benedetta Origo, Emanuela Stramana, Alberto Versace
Comitato Esecutivo
Benedetta Origo (Presidente), Fulvia Mazzuoli (Vice Presidente), Katia Lysy, Alfiero Mazzuoli
Manager
Nicky Swallow
Segreteria
Felicita Innocenti